Perché è nato Seafy?

Seafy, wi-fi on board, Corsica Ferries

Connessi sempre, al giusto prezzo

Prima di creare Seafy sono stati clienti delle navi. E da clienti hanno vissuto l’esperienza di essere a largo senza Wi-Fi o, peggio, hanno visto il loro credito telefonico esaurirsi drasticamente a causa del prezzo della connessione troppo alto.
Ma di chi stiamo parlando? Sono i progettisti e gli sviluppatori di Seafy, un servizio web all’avanguardia che risponde alle esigenze di un mondo che è cambiato e che ha necessità di essere sempre online e soprattutto di esserlo al giusto prezzo. Questo perché oggi essere connessi significa far parte di una comunità mondiale che vuole condividere tutto e subito. Mail d’ufficio, WhatsApp del fidanzato, snap del compleanno dell’amica, fino al desiderio di guardare una bella commedia americana o di ascoltare l’ultimo album dei Coldplay. La verità è che siamo abituati a soddisfare in tempo reale queste “necessità virtuali”. Lo pretendiamo anche in viaggio. Quando siamo sopra un aereo diretti a Roma o in alto mare diretti a Porto Vecchio. Se nel primo caso, però, si deve avere pazienza perché la connessione è ancora modestamente diffusa – sono poche, infatti, le compagnie aeree dotate di wi-fi a bordo – le navi, invece, dispongono tutte di Wi-Fi, ma non sempre è economico, tutt’altro.

Da queste premesse nasce Seafy, uno strumento che ha permesso finalmente di connettersi a internet nelle navi Corsica Ferries e Sardinia Ferries con pacchetti Wi-Fi vantaggiosi che vengono incontro alle esigenze di utilizzo del viaggiatore moderno, sempre con un occhio puntato sui social network.
L’obiettivo finale è rendere l’esperienza di viaggio al passo con i tempi.

Mai più viaggi noiosi e interminabili e mai più credito a zero dopo pochi minuti di navigazione.
Al contrario si potrà godere a pieno dell’esperienza in rete, grazie ad un lungo viaggio davanti a sé, con la consapevolezza di risparmiare e non poco…
Provare per credere!  

Tutte le informazioni sul sito https://seafy.me