Il satellite Thor7 garantisce copertura anche in condizioni atmosferiche critiche

Satellite Thor

IES Italia ha recentemente annunciato la partnership con Telenor, per il servizio Ka su Thor7.

Thor7 è un satellite commerciale per comunicazioni geostazionarie che trasporta un carico utile in banda Ku/Ka per fornire comunicazioni a banda larga alle regioni europee e circostanti.

Il servizio si basa sulla potenza di segnale di Thor7 che include una serie di innovazioni tecniche tra cui la rivoluzionaria tecnologia di diversificazione dell’antenna per teletrasporto.

Tuttavia, una delle caratteristiche più interessanti del satellite Thor7 è, senza dubbio, la sua capacità di essere performante anche in condizioni atmosferiche piuttosto critiche.

Le comunicazioni via satellite hanno avuto un impatto positivo sulla popolazione, ma nonostante tutti i progressi fatti, Madre Natura rimane sempre l’ostacolo numero uno nelle comunicazioni satellitari.

Precipitazioni e umidità influiscono in larga misura sui segnali satellitari. Questo succede maggiormente con la banda Ka rispetto alla banda Ku, a causa delle frequenze più alte utilizzate. Grazie a tecniche di modulazione e codifica adattive avanzate, il satellite assicura una potenza sufficiente e una perfetta qualità del servizio in tutta l’area di copertura in qualsiasi condizione atmosferica, con conseguente tempo di attività leader del mercato superiore al 99,8%.

Thor 7 non è solo straordinario per la sua capacità di aggirare qualsiasi problema atmosferico ma, a differenza dei tradizionali satelliti a banda Ku a fascio singolo, funziona introducendo 24 fasci di luce sovrapposti più piccoli per coprire l’intero ingombro. Questa nuova configurazione offre un throughput (nell’ambito delle telecomunicazioni, indica un canale di comunicazione, la sua capacità di trasmissione “effettivamente utilizzata”) più elevato e una qualità del servizio superiore rispetto ai tradizionali satelliti a banda larga che consentono un segnale più concentrato a prescindere dal percorso.

L’architettura a fascio di luce porta anche qualcosa di molto speciale per gli utenti di dispositivi mobili marittimi; la possibilità di sperimentare la connettività di alta qualità su antenne molto più piccole – che semplicemente non è possibile su satelliti in banda Ku.

Oltre a ridurre Capex, le antenne più piccole sono più facili da installare e da gestire e aprono la porta a più navi per aggiornare le loro comunicazioni di bordo.

Thot 7 è un satellite rivoluzionario, che si appoggia alle ultime tecnologie per offrire grande efficienza con grandi quantità di dati a costi ragionevoli.

IES Italia ha scelto l’affidabilità del satellite Thor7 di Telenor per i suoi servizi Wi-FI a bordo delle navi. Nello specifico, si occuperà della parte operativa per quanto riguarda l’installazione, l’assistenza e la manutenzione, andando a completare così il portfolio del servizio.